FONDAZIONE CUOA – Condizioni Generali di Vendita online

 

Disposizioni generali

L’offerta e la vendita di prodotti effettuata sul sito web shop.cuoa.it sono regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita. Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti Condizioni Generali di Vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione sia delle suddette Condizioni Generali di Vendita che di quanto indicato nel Modulo d’Ordine. Il Cliente è tenuto, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a stampare e conservare le presenti Condizioni Generali di Vendita ed il relativo Modulo d’Ordine, già visionati ed accettati.

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra “Fondazione CUOA – Centro Universitario di Organizzazione Aziendale”, con sede legale e amministrativa in Italia, in via G. Marconi n. 103 ad Altavilla Vicentina 36077 (VI), C.F. e P.IVA 02645700242 (d’ora in avanti “Fondazione CUOA” o “Venditore”) e qualsiasi persona che effettui acquisti online sul sito internet shop.cuoa.it di seguito denominata “Cliente”. Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.

Le presenti condizioni disciplinano gli acquisti effettuati sul sito shop.cuoa.it, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.Lgs. n. 206/2005, modificato dal D.Lgs. n. 21/2014 e dal D.Lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

 

ARTICOLO 1 – Oggetto

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la vendita di beni e servizi effettuata esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso del Cliente all’indirizzo shop.cuoa.it e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso.

I prodotti venduti sul sito possono essere consegnati esclusivamente in Italia. Eventuali ordini per spedizioni da effettuarsi al di fuori dell’Italia verranno automaticamente respinti nel corso della procedura di elaborazione dell’ordine.

 

ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore (art. 49 D.Lgs. 206/2005)

Per concludere il contratto di acquisto di uno o più beni o servizi, è necessario compilare il modulo d’ordine in formato elettronico (d’ora in avanti “Ordine”) e trasmetterlo al Venditore attraverso internet seguendo le relative istruzioni.

Nell’Ordine il Cliente è informato relativamente a:

  • prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione ed ogni altro costo inerente;
  • il termine entro cui il Venditore si impegna a consegnare la merce acquistata;
  • condizioni, termini e procedure per esercitare il diritto di recesso (articolo 9 delle presenti Condizioni) nonché modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B del D.Lgs. 21/2014;
  • esistenza della garanzia legale di conformità per i beni acquistati.

Il Cliente può in qualsiasi momento, e comunque prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative al Venditore, l’indirizzo geografico, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, informazioni che vengono riportate anche di seguito:

Fondazione CUOA – Centro Universitario di Organizzazione Aziendale

sede legale via G. Marconi n. 103, 36077 Altavilla Vicentina (VI)

tel. 0444/333711 –

shop@cuoa.it

amministrazione@cuoa.it

 

ARTICOLO 3 – Conclusione ed efficacia del contratto

Con la trasmissione attraverso internet dell’Ordine, il Cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Venditore, le presenti Condizioni Generali di Vendita.

Il contratto di vendita è considerato concluso con l’invio da parte del Venditore al Cliente di una e-mail di conferma dell’ordine; l’e-mail contiene i dati del Cliente ed il numero d’ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l’indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce. Resta ferma la possibilità da parte del Venditore, prima di inviare la conferma d’ordine, di richiedere al Cliente ulteriori informazioni con riferimento all’Ordine inviato.

Il Cliente si impegna a verificare la correttezza dei dati personali contenuti nella e-mail ed a comunicare tempestivamente al Venditore eventuali correzioni.

Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare ordini provenienti da un Cliente con cui sia in corso un contenzioso legale relativo ad un precedente ordine. Ciò si applica ugualmente a tutti i casi in cui il Venditore ritenga il Cliente inidoneo, ivi incluso, a titolo esemplificativo, il caso di precedenti violazioni di condizioni di contratto per l’acquisto online sul sito o per qualsivoglia altra legittima motivazione, soprattutto qualora il Cliente sia stato coinvolto in attività fraudolente di qualsiasi genere.

 

ARTICOLO 4 – Disponibilità dei prodotti

Qualora i beni o servizi, presentati sul sito web, non siano più disponibili o in vendita successivamente all’invio dell’Ordine, sarà cura del Venditore comunicare al Cliente l’eventuale indisponibilità dei beni o servizi ordinati, tempestivamente ed in ogni caso entro 30 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello di invio dell’Ordine al Venditore. Se il Cliente dovesse richiedere l’annullamento dell’Ordine, risolvendo il contratto, il Venditore sarà tenuto a rimborsare l’importo pagato entro 14 giorni dal giorno in cui il Venditore ha avuto conoscenza della decisione del Cliente di risolvere il contratto.

 

ARTICOLO 5 – Prezzi di vendita

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito shop.cuoa.it si intendono IVA esclusa e sono espressi in euro. Al momento della compilazione dell’Ordine verrà calcolata l’IVA applicata, ove dovuta, calcolando pertanto l’importo totale da pagare.

I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento.

Il Cliente accetta la facoltà del Venditore di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento; tuttavia, i prodotti saranno fatturati sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell’Ordine ed indicati nell’e-mail di conferma inviata dal Venditore al Cliente.

In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto dal Venditore, del prezzo di Vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine di acquisto sarà considerato non valido ed annullato e l’importo versato dal Cliente sarà rimborsato entro 14 giorni dal giorno dell’annullamento.

 

ARTICOLO 6 – Modalità di pagamento

Per il pagamento del prezzo dei beni, dei servizi e delle spese di spedizione e consegna è prevista un’unica modalità attraverso la carta di credito, senza alcun onere aggiuntivo sul costo del prodotto e della spedizione, come di seguito specificato:

  • il Cliente dovrà essere titolare di una carta di credito in corso di validità all’atto dell’ordine dei beni/servizi acquistati online ed il nominativo riportato sulla carta di credito dovrà essere il medesimo indicato sui dati di fatturazione; in assenza di tali presupposti non sarà possibile procedere con l’Ordine;
  • al momento dell’acquisto online, contestualmente alla conferma dell’Ordine, la Banca di riferimento provvederà ad effettuare il solo impegno dell’importo relativo all’Ordine dalla disponibilità presente nella carta di credito del Cliente; l’effettivo addebito dell’importo dell’Ordine avverrà soltanto nel momento in cui l’Ordine sarà completo e pronto per la spedizione;
  • se il Cliente, una volta ricevuto il prodotto ordinato, intende avvalersi del diritto di recesso, il Venditore darà carico alla Banca di accreditare l’importo da rimborsare secondo le modalità stabilite nel successivo articolo 9, previa verifica dei requisiti richiesti.

In nessun momento della procedura di acquisto il Venditore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito del Cliente (ad esempio, il numero della carta di credito o la data della sua scadenza), trasmesse tramite connessione protetta da protocollo crittografato direttamente al sito del soggetto che gestisce il pagamento elettronico; nessun archivio informatico del Venditore conserverà tali dati.

In nessun caso il Venditore può, quindi, essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi.

 

ARTICOLO 7 – Spedizione e consegna dei beni acquistati

Questo articolo si riferisce esclusivamente alla spedizione e consegna dei soli “beni” acquistati, rimandando al successivo articolo per le modalità di iscrizione, rinuncia e svolgimento dei servizi (“corsi”) acquistati.

Il Venditore accetterà solo ordini da consegnare nel territorio italiano.

Il Venditore si impegna a consegnare la merce entro 30 giorni decorrenti dall’invio da parte dello stesso Venditore dell’e-mail di conferma d’ordine al Cliente, tramite corriere espresso individuato dal Venditore all’indirizzo indicato dal Cliente al momento dell’Ordine; in alternativa, è possibile il ritiro a cura del Cliente presso la sede del Venditore, così come indicata all’Articolo 2.

Al momento della ricezione della merce, è onere del Cliente verificare l’integrità dei colli; in caso di anomalie, è necessario far rilevare ed annotare esattamente le stesse dal corriere e respingere la consegna. Diversamente, decadrà la possibilità da parte del Cliente di far valere i propri diritti.

 

ARTICOLO 8 – Modalità di iscrizione, rinuncia e svolgimento dei servizi (“Corsi”) acquistati

Al fine di perfezionare l’acquisto dei servizi offerti dal Venditore (“Corsi”), il Cliente deve inoltrare il proprio ordine di acquisto, esclusivamente tramite internet, entro 15 giorni prima dell’inizio del corso.

Ad iscrizione avvenuta, in caso di mancata partecipazione al corso, la rinuncia dovrà essere comunicata via mail (così come indicato all’Articolo 2) entro il quinto giorno lavorativo precedente la data di inizio del corso; in tal caso il Venditore, salvo il diritto di recesso di cui al successivo art. 9, tratterrà il 30% della quota di partecipazione, provvedendo, in ogni caso, alla consegna del materiale didattico. In caso di rinuncia oltre il termine indicato, è diritto del Venditore fatturare per intero la quota di partecipazione al corso.

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, verrà comunicato tempestivamente l’annullamento dell’iniziativa e sarà obbligo del Venditore provvedere a rimborsare la quota versata dal Cliente per l’iscrizione. Il Venditore, inoltre, in funzione di specifiche esigenze didattiche ed organizzative, si riserva la facoltà di apportare variazioni relative a date e docenti.

I corsi si svolgeranno presso la sede del Venditore, così come indicata all’Articolo 2. In caso di attività didattiche ospitate presso altra sede, il Venditore ne darà tempestiva comunicazione.

Per eventuali segnalazioni connesse alla presenza di barriere architettoniche, il Cliente può contattare il Venditore presso la “Segreteria didattica” – tel. 0444/333860.

 

ARTICOLO 9 – Diritto di recesso

Conformemente alle disposizioni legali in vigore, in caso di sottoscrizione del contratto da parte di persona fisica (che agisce per scopi estranei all’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta), il Cliente ha diritto di recedere dall’acquisto dei beni/servizi senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dal giorno in cui il Cliente acquisisce il possesso fisico dei beni o dal giorno della conclusione del contratto (in caso di acquisto di “Corsi”).

Il diritto di recesso è precluso relativamente a:

  • contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio, se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del Cliente e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del Venditore;
  • fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  • fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  • fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  • fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del Cliente e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Il Cliente che intende comunicare il diritto di recesso dovrà comunicarlo al CUOA inviando il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B D.Lgs. 21/2014, scaricabile dal sito e da inviare via mail a shop@cuoa.it.

Il caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente è tenuto a restituire i beni entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato al Venditore la propria volontà di recedere dal contratto, ai sensi dell’art. 57 del D.Lgs. 206/2005.

La merce dovrà essere rispedita a “Fondazione CUOA – Centro Universitario di Organizzazione Aziendale”, via G. Marconi n. 103, 36077 Altavilla Vicentina (VI), salvo che il Venditore non si sia accordato con il Cliente per altre modalità di ritiro.

Il Venditore rimborsa tutti i pagamenti ricevuti dal Cliente, eventualmente comprensivi delle spese di consegna senza indebito ritardo e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui è informato della decisione del Cliente di recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 54 del D.Lgs. 21/2014; il Cliente sostiene solo il costo diretto della restituzione dei beni.

Salvo che il Venditore si sia offerto di ritirare i beni, con riguardo ai contratti di vendita, il Venditore può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Il Venditore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale (carta di credito), salvo che il Cliente stesso abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

 

ARTICOLO 10 – Garanzia legale di conformità

Il Venditore è responsabile per qualsiasi difetto dei prodotti offerti sul sito, ivi inclusa la non conformità degli articoli ai prodotti ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.

In caso di ricezione di prodotti non conformi agli ordini o difettosi, il Cliente ha diritto al ripristino senza spese della conformità del prodotto mediante riparazione o sostituzione del prodotto; il Cliente può esercitare tale diritto se si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene e denuncia il difetto al Venditore entro due mesi dalla scoperta.

In caso di prodotto difettoso o non conforme, il Venditore provvederà, a proprie spese, ad organizzare il ritiro del prodotto.

 

ARTICOLO 11 – Responsabilità

Il Venditore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

Le offerte di prodotti presenti sul sito shop.cuoa.it si rivolgono a clienti maggiorenni; se il Cliente ha meno di 18 anni, è necessario il consenso dei genitori o di un tutore legale.

Al Cliente è fatto divieto di inserire nomi falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di ordine online e nelle ulteriori comunicazioni. Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione di abuso, nell’interesse e per la tutela di tutti i consumatori.

Accettando le presenti Condizioni Generali di Vendita, il Cliente esonera il Venditore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente al momento dell’inserimento dell’ordine online, essendo il Cliente stesso l’unico responsabile del loro corretto inserimento.

 

ARTICOLO 12 – Accesso al sito

Il Cliente ha diritto di accedere al sito per la consultazione e l’effettuazione di acquisti. Non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale, del sito o del suo contenuto. L’integrità degli elementi di questo sito e la relativa tecnologia utilizzata rimangono di proprietà del Venditore e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.

 

ARTICOLO 13 – Comunicazioni al Cliente

Il Cliente prende atto, accetta e dà il proprio consenso al fatto che tutte le comunicazioni, notificazioni, attestazioni, informazioni, rendicontazioni e comunque ogni documentazione sulle operazioni eseguite, riferite all’acquisto dei Prodotti, verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione, con possibilità di scaricare le informazioni su supporto duraturo nei modi e nei limiti previsti dal sito.

 

ARTICOLO 14 – Integralità

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita è considerata non valida o dichiarata tale ai sensi della legge, della regolamentazione o in seguito ad una decisione da parte del Tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.

 

ARTICOLO 15 – Legge applicabile, soluzione delle controversie e foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano e saranno interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del Paese di residenza abituale del Cliente. Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana ed eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal Tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile oppure, a scelta del Cliente in caso di azione intrapresa dal Cliente stesso, dal Tribunale di Vicenza.

 

ARTICOLO 16 – Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.Lgs. 196/2003)

Il Venditore informa che i dati personali del Cliente saranno trattati per esigenze contrattuali e di legge, nonché per consentire un’efficace gestione dei rapporti commerciali.

I dati saranno utilizzati per la raccolta di informazioni necessarie alla registrazione dell’utente in archivi elettronici e per finalità funzionali all’attività svolta dal Venditore, quali la rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi resi, la promozione e/o la vendita di beni e servizi analoghi, l’elaborazione di studi e ricerche di mercato, lo svolgimento di attività di pubbliche relazioni e per finalità informative, statistiche o scientifiche.

Il conferimento dei dati è obbligatorio per gli adempimenti contrattuali, mentre l’autorizzazione all’utilizzo dei dati per attività promozionali è facoltativa. Il mancato consenso per l’attività di marketing non impedisce di dare esecuzione al contratto.

I dati saranno trattati in forma manuale e con strumenti informatici e telematici, anche con modalità automatizzate, da responsabili ed incaricati a ciò espressamente autorizzati dal Titolare.

 

ARTICOLO 17 – Informativa sul Modello di Organizzazione e Gestione ex D.Lgs. 231/2001

Fondazione CUOA ha recepito le prescrizioni del Decreto Legislativo n. 231 dell’8 giugno 2001 sulla responsabilità amministrativa dell’ente e ha quindi adottato un Modello di organizzazione, gestione e controllo e nominato l’Organismo di Vigilanza che vigila sul funzionamento ed osservanza del Modello.

Si è, inoltre, dotata di un Codice Etico, parte integrante e sostanziale del Modello medesimo, che definisce con chiarezza le regole comportamentali e i principi etici (onestà, trasparenza, correttezza, …) cui tutti gli amministratori, i dipendenti, i consulenti, i fornitori, gli stakeholders e in generale tutti coloro che hanno qualsiasi tipo di rapporto con la Fondazione devono attenersi.